sabato 15 luglio 2017

RELEASE THE B̶E̶A̶S̶T̶ BOOK #07 - Giunti Editore - uscite estive


Giunti editore all'insegna del Giallo e del Noir.
Un'estate piena di suspance, brividi e misteri, ma anche di risate e di crescita  personale!


Forse è questo quello che bisogna fare, pensare alla vita come a un romanzo incompleto e impreciso,
una storia sulla quale vale senz’altro la pena mettere le mani.

Francesco Gungui
AMAZON || +Add Goodreads || GIUNTI
uscita 7 Giugno

SINOSSI: Un mutuo per un bilocale in centro, un lavoro da editor in un grande gruppo editoriale, una fidanzata di lungo corso, il progetto di un figlio. Per Franz, 36 anni, la vita, almeno sulla carta, sembrerebbe avviata sui binari giusti. Fino a che tutto crolla all'improvviso: il suo capo gli dà il benservito per aver rifiutato un romanzo erotico che sta scalando le classifiche per la concorrenza, mentre a casa Lucia lo aspetta in lacrime. Di punto in bianco Franz è costretto a inventarsi un piano B e ripartire dal via.
Unica àncora di salvezza: la passione per la cucina. Da ghostwriter a ghostchef, da giovane uomo in carriera ad affittacamere, fino all'incontro con Camilla, madre divorziata di un ragazzino preadolescente, e ancora scottata dalla sua ultima relazione. Ma proprio quando le cose sembrano sul punto di raddrizzarsi, un altro colpo di scena rischia di far saltare completamente i piani di Franz...

Fresco, ironico, intelligente, un romanzo che si interroga sul precario equilibrio tra le aspettative che culliamo e quello che la vita, di testa sua, ci apparecchia di fronte e sul fatto che a volte, proprio come si corregge la trama di un libro, sta solo a noi mettere mano alla nostra storia per farla funzionare.

FRANCESCO GUNGUI, nato nel 1980, autore, consulente editoria­le e cuoco dilettante. Ha scritto diversi libri per bambini e giovani adulti e ha raggiunto il successo di pubblico grazie ai bestseller Mi piaci così (Mondadori 2008) e Inferno (Fabbri 2014). Vive a Milano con sua mo­glie, i suoi figli e molti amici e colleghi che hanno occupato prepotentemente le pagine di questo romanzo.

288 pagine || Narrativa Contemporanea
Cartonato con sovraccoperta 14.90 €
Ebook // Kindle Ed. 8.99 €


Barbara Baraldi è autrice di thriller, romanzi per ragazzi e sceneggiature di fumetti. È tra gli sceneggiatori della serie Dylan Dog. Il suo esordio nella letteratura poliziesca avviene sulle pagine de «Il Giallo Mondadori» con La bambola di cristallo. In contemporanea con l’uscita del romanzo in Inghilterra e negli Stati Uniti, viene scelta dalla BBC tra i protagonisti del documentario Italian noir sul giallo italiano.

Barbara Baraldi
uscita 3 Maggio

SINOSSI: Aurora Scalviati era la migliore, fino al giorno di quel conflitto a fuoco, quando un proiettile ha raggiunto la sua testa. Da allora, la più brava profiler della polizia italiana soffre di un disturbo bipolare che cerca di dominare attraverso i farmaci e le sedute clandestine di una terapia da molti considerata barbara: l’elettroshock.
Quando per motivi disciplinari Aurora viene trasferita in una tranquilla cittadina dell’Emilia, si trova di fronte a uno scenario diverso da come lo immaginava. Proprio la notte del suo arrivo, una donna viene uccisa. Il marito è scomparso e l’assassino ha rapito la loro bambina, Aprile, di nove anni. Su una parete della casa, una scritta tracciata col sangue della vittima: «Tu non farai alcun male».
Aurora è certa che si tratti dell’opera di un killer che ha già ucciso in passato e che quella scritta sia un indizio che può condurre alla bimba, una specie di ultimatum...
Ma nessuno la ascolta. Presto Aurora capirà di dover agire al di fuori delle regole, perché solo fidandosi del proprio intuito potrà dissipare la coltre di nebbia che avvolge ogni cosa. Solo affrontando i demoni della propria mente potrà salvare la piccola Aprile ed evitare nuove morti…

BARBARA BARALDI originaria della Bassa Emiliana, è autrice di thriller, romanzi per ragazzi e sceneggiature di fumetti. È tra gli sceneggiatori della serie Dylan Dog. Il suo esordio nella letteratura poliziesca avviene sulle pagine de «Il Giallo Mondadori» con La bambola di cristallo. In contemporanea con l’uscita del romanzo in Inghilterra e negli Stati Uniti, viene scelta dalla BBC tra i protagonisti del documentario Italian noir sul giallo italiano.

528 pagine || Narrativa Contemporanea - Thriller
Cartonato con sovraccoperta 16.90 €
Ebook // Kindle Ed. 1.99 €



Dopo il successo de Il rumore della pioggia, Gigi Paoli e il suo irresistibile protagonista
tor­nano con un giallo di grande suspense che ci guida negli anfratti più oscuri di una Firenze inedita e misteriosa.

Gigi Paoli
uscita 21 Giugno

SINOSSI: È una torrida mattinata di luglio, le scuole sono ormai chiuse e sulle strade semideserte di Fi­renze e dintorni è calato un silenzio irreale, ma Carlo Alberto Marchi, tenace cronista e instan­cabile padre-single, continua inesorabilmente a svegliarsi alle sette e dieci. Non resta che met­tersi in viaggio verso “Gotham City”, l’avveni­ristico Palazzo di Giustizia nella periferia della città – nonché uno dei dieci edifici più brutti del mondo secondo svariate classifiche – e andare a caccia di notizie sull’allarmante ondata di morti per overdose che negli ultimi mesi ha colpito la città. Un’inchiesta con cui il direttore del Nuo­vo Giornale sta marcando stretti il reporter e il suo collega, “l’Artista”, che con la loro tendenza all’insubordinazione non godono certo delle sue simpatie... Ma a scombinare l’agenda di Marchi arriva una notizia che gli fa subito drizzare le an­tenne: nella notte, a pochi passi da Gotham, un ciclista è stato ucciso da un’auto pirata scompar­sa nel nulla. Un banale incidente? Solo all’appa­renza. Perché se si aggiunge che la vittima era il dirigente americano di una nota azienda farma­ceutica, e che solo pochi giorni prima era rimasto coinvolto in una retata in un ambiguo locale del centro, il caso si fa piuttosto interessante. Mol­te e intricate sono le piste che si aprono davanti alle forze dell’ordine e a chiunque abbia voglia di vederci chiaro: una lugubre villa dalle finestre murate, un misterioso iPhone placcato d’oro, un barbone che forse dice la verità, un pericoloso boss della malavita... Marchi si troverà alle prese con l’inchiesta più complessa, torbida e inquie­tante della sua carriera. 

GIGI PAOLI, giornalista, è stato dal 2001 e per 15 anni il responsabile del­la cronaca giudiziaria della redazione di Firenze del quotidiano La Nazione. Dal marzo 2016 è caposervizio del­la redazione di Empoli. Vive a Prato assieme alla figlia teenager, una gatta nera e tanti libri. Il rumore della piog­gia (Giunti 2016), suo romanzo d’esor­dio, è entrato nella Top 20 dei libri di narrativa italiana più venduti.

416 pagine || Noir - Giallo
Cartonato con sovraccoperta 15.00 €
Ebook // Kindle Ed. 9.99 €

Nessun commento:

Posta un commento